Alentejo

Alentejo

“Al di là del Tago” è la libera traduzione di Alentejo ( in portoghese: Além del Tago) e questa regione ha una superficie di 26 mila chilometri quadrati, che (a parte la superficie dell’acqua) è grande come l’Olanda.

Alentejo è nessun nome zona ufficiale, ma il nome geografico per la regione, che si compone delle parti: Baixo (adiacente al Algarve) – Litoral (Portogallo litorale) – Centrale (dove Beja è il centro) e dove si trova il campeggio che è Alto Alentejo e tra l’altro anche a Evora, Elvas, Castelo de Vide con Marvão sottostanti per questa parte del Portogallo.

In generale, il paesaggio della Alentejo è piuttosto ondulato, caratterizzata dai numerosi ulivi e terre fertili in cui i cereali vengono coltivati e bestiame viene mantenuto.

L’Alto Alentejo caratterizzato da una struttura rocciosa con dislivelli tra i 200 ei 1.000 metri il punto più alto il Pico São Mamede con 1.025 metri.

Campeggio Beira-Marvao Alentejo è a 400 metri sul livello del mare. Tutti Alentejo ha una popolazione di soli 700.000 persone, che lo rende una delle zone più scarsamente popolate del sud Europa.

Oltre ad alcune grandi città come Évora, Portalegre e Beja caratterizza l’ambiente è menzionato da tanti piccoli villaggi piacevoli, spesso i villaggi bianchi e soprattutto dal gran numero di castelli che sono ancora l’orgoglio del passato da riuscito a brillare.

L’unico costruito e conservato Castello di Marvao e il castello di Castelo de Vide con circa stragrande mura difensive, che ora è anche un patrimonio nazionale e un restauro molto accurato subirà, in cima a un impressionante serie di castelli ben conservati in molti luoghi Alto Alentejo, come Estremoz, Montalvão più vicino al campo, campo Maior, Elvas, Évora, Portalegre, Alter do Chao può essere visitato.

Quest’ultima città per il Portogallo anche il centro per la ippico. Ci sono diverse grandi aziende agricole, vi è il National Stud, Coudelaria Nacional de culla del Lusitano, il cavallo razza pura. Questa antica scuderia reale è stata fondata nel 1748 e aveva lo scopo di ottenere la razza pura dei cavalli per la Cavallerizza Reale del re portoghese Dom João V. Il perno è un museo che può essere visitato, ci possono essere (ovviamente su appuntamento ) giostre essere effettuate in carrozza. A cavallo appuntamento può essere cavalcato. Le scuderie possono essere visitati e cosa c’è di meglio che vedere i cavalli pascolano con i loro puledri nei pascoli. Le visite guidate da una guida sono da Martedì / Domenica alle 11 e 15 ore. Vai con diversi compagni campeggiatori come gruppo, poi un altro momento può essere organizzato.

Intorno luoghi Borba e Estremoz sono ancora alcune cave di marmo di funzionamento, qui sono rosa, nero, bianco e grigio marcatore trovato. Nota per le strade e persino infissi e serramenti in questi luoghi, il marmo è ciò che si vede lì. Avete qualche idea di acquistare un vero e proprio camino in marmo, ancora di informarsi su prezzi, si prega di essere sorpresi, se lo si desidera, si pensa con voi su un trasporto a prezzi accessibili.

Il pezzo più interessante della natura in Alentejo è il Parco Nazionale Serra de São Mamede, che anche Camping Beira-Marvao Alentejo è. Su questo sito, è naturalmente di vedere una pagina separata su questo parco dove abbiamo potuto iniziare il nostro paradiso come il campeggio.

Allo stesso tempo, il sito si trova all’interno della Internazionale Naturale Il Tago e, quindi, per i nostri ospiti una natura unica che rendano praticamente tutti gli aspetti delle condizioni del sud per la fauna e la flora.

L’area che circonda il sito è caratterizzato da una ricchezza di fauna e flora. Oltre al di eucalipto sono la quercia da sughero, lecci, castagni e ulivi che definiscono il volto. La detenzione di animali grandi e piccoli sono in linea di massima, ma portava una piccola scala, come ad esempio mantenere il mucche, pecore e capre.

Altro che la bella regione del Douro è in prossimità del campo hanno praticato il vino, non troppo ampiamente, ma il vino abbastanza onesto che si possono gustare al campo è una qualità superiore. Qualcosa viene ulteriormente il delizioso vino bianco fresco da Alentejo e che naturalmente si può bere in campeggio.