Ciclismo ricreativo – Mountain bike – Rail bike – Alpinismo

Ciclismo ricreativo – Mountain bike – Rail bike – Alpinismo

Cambiare il nome del sito in campeggio paradiso per il ciclismo. Questa è una delle tante idee che gli ospiti ci hanno consegnato.

Oltre al ruolo speciale e, quindi, importante che il Parco Nazionale di São Mamede agli amanti delle passeggiate sta dando, come con alcuni splendidi sentieri escursionistici, vi è da anni anche molto attento a mettere insieme bei percorsi per gli amanti della bicicletta una mountain bike, così come la bicicletta più convenzionale.

Ciclismo nella nostra bella regione di Alentejo Portogallo per molti turisti a frequentare trascorrere una bella vacanza tranquilla in campagna. Non è solo cavalcare nella splendida natura, ma vede anche megaliti, vecchi braccianti di Choça qui chiamato di anta, chafurdao come riparo per gli allevatori ambulanti, non vi è più da vedere.

Se ti vuoi andare dai tuoi stessi imballati moto sportive su strada, o la vostra bicicletta elettrica. Al campeggio è una grande scelta di diversi percorsi ciclabili. Le mountain bike possono essere noleggiate in loco.

Rispondiamo alla esperienza degli ospiti che hanno scelto una bella vacanza in bicicletta con il campeggio come base. Qui, gli ospiti sono dotati di una bici normale, gli ospiti mountain bike e anche la bicicletta elettrica è il partito.

Per non sportivi ciclisti consiglio la bici elettrica. È che non lo fanno, anche allora sappiamo si indica percorsi per fare molto bene in salute normale.

Intorno al campeggio Beira-Marvão Alentejo troveranno piste ciclabili per lo più quasi piane con divertenti e interessanti siti lungo il percorso, dove è già possibile pensare rapidamente su un bel paio d’ore in bicicletta, ai percorsi per mountain bike intensi di tanto in tanto a volte pesanti.

I percorsi ciclabili vanno avanti interessante tortuose strade asfaltate lungo le fattorie e poderi, attraverso pittoreschi villaggi con in ogni villaggio c’è un bar per uno spuntino o rinfresco. E non da ultimo, sempre un saluto piacevole dalla gente del posto.

Oltre alla mobilitazione di tutte le piste ciclabili esistenti sport abbiamo creato belle nuove rotte per i nostri ospiti. Gite in bicicletta che non richiedono troppo del potere e dove è bella moto può godere la tranquillità della splendida natura di stordimento, dove in realtà mai realmente incontrate altro traffico.

Ora abbiamo per gli ospiti del campeggio è anche una ciclabile compilato su strade in buone condizioni, che passa il più grande menhir nella penisola iberica.

A cedere questo è una sorta di santuario dal periodo neolitico ed era una posizione per servire ad adorare gli dei. E ‘appena fuori dal comune di Beira, nel comune di Castelo de Vide. Questo monumento storico unico è stato scoperto nel 1965, è stato trovato rotto e riparato. Il modulo permette ai ricercatori ipotizzano che si tratta di una rappresentazione di un mito intorno al simbolo della fertilità nel periodo neo-cattolico. Quindi conferma che una società del benessere è stato stabilito qui.

All’interno della chiesa Marvao abbiamo anche un menhir, questo è chiaramente più piccola (ma forse molto in profondità nel terreno?). Marvao ritiene che la copia a Aguas de Cuba per il più piccolo menhir di questa parte meridionale d’Europa all’interno dei suoi confini.

Questa personaggi unici con un rapporto spirituale per la fede erano – così dice la tradizione – spesso usato in questa forma in modo da formare le formazioni di megaliti, così a scavare. Hanno anche venire da solo per, hanno un ruolo di santuario. Essi hanno la forma speciale sia parte inferiore e superiore. Questi menhir – con una storia ideato 40.000 a 45.000 anni per tornare indietro – sarebbe quindi servire come un segno di santuario dove uno poi nelle immediate vicinanze di una religione praticata.

Per l’importanza storica di un tale pezzo per indicare la storia visibile: la consapevolezza generale sul periodo preistorico nella storia risale al tempo in cui l’uomo è stato rappresentato da Australopithecus, che è di 5 milioni di anni fa. Altri vedono il Gay prima rappresentazione umana e che risale a 3 milioni di anni fa e che, in un modo o l’altro, periodo chiuso a circa 3.300 anni prima di Cristo.

Più dei nostri ospiti fare la storia della loro esperienza, alla presenza del menhir, in particolare da quelli grandi? Potrebbe andare ai sentimenti interiori profondi che sono esperti nelle sfere con la meditazione Zen.

Portiamo gli ospiti del campeggio che vengono per gite in bicicletta lungo più siti unici di importanza archeologica, così come i paesaggi unici che rendono il nostro ambiente naturale così unico.

Per il ciclista davvero sportiva è una rara bellezza sentiero per il Pico de São Mamede, che è 1.025 sul livello del mare nel punto più alto del monte Serra de São Mamede.

In questa foto si può vedere a sinistra in lontananza la montagna Sao Mamede di 1025 metri. Per salire di nuovo a godere delle viste più belle, è utile usare una moto con diverse marce.

Una gita al lago e lungo Apartadura può essere raccomandato solo per il ciclista sportivo. Questo percorso che – come tutti i percorsi e piani – naturalmente gratuito.

C’è anche un ciclo composto che fa parte della bella cresta della Serra de Selada, che è verso il confine con la Spagna. Poi tornare indietro lo stesso pezzo, al fine di continuare il viaggio lungo altri siti storici unici nelle vicinanze del campo. Compresi gli scavi archeologici della città romana Ammaia e forni di calcare autentici in Escusa e tutti questi punti sono naturalmente menzionato nelle direzioni corrispondenti, in modo da non perdere nulla.

5 Percorsi unici per gli appassionati di mountain bike – MTB è abbreviato in BTT in portoghese.

Una rete unica e ampia di percorsi MTB è stata creata in Portogallo nel 2019/20. A Marvao ne troverete addirittura 5. Oltre a questi 5 percorsi per mountain bike unici, l’organizzazione attiva a livello nazionale – oltre ai percorsi che il campeggio propone per voi – ha designato anche 5 percorsi, ma per il cicloturista.

Ogni indicazione sui sentieri per le MTB è espressa in modo molto chiaro. Avventurati lungo i sentieri medievali più belli e conquista la Serra de S. Mamede dal campeggio!

Beira è il punto centrale per gli appassionati di mountain bike per Marvao. Uno dei 5 percorsi perfettamente segnalati passa anche per il campeggio, anche gli altri punti di partenza sono vicini. Nella nostra Beira è presente un centro di conoscenza e manutenzione per il mountain biker.

Arrivano persone da tutta Europa per conquistare i “nostri” castelli, per ammirare i paesaggi unici nei pressi del campeggio. Sfida te stesso e anche da Castelo de Vide scopri un Alentejo più alto invece che piatto, verde invece che asciutto, pieno di sentieri sterrati e con incredibili sentieri medievali che un tempo erano importanti crocevia della nostra regione.

Scopri le “Marmitas do Gigante“, le formazioni rocciose uniche e all’esterno attraverso i percorsi MTB si possono ammirare anche nel campeggio stesso, ma anche non lontano dal campeggio il monumento megalitico più imponente della penisola iberica.

Con la tua MTB vivrai un’avventura semplicemente indimenticabile, dove noi siamo anche il tuo punto di informazione e supporto.

Abbandonati al fascino e ai segreti del nostro Alentejo e goditi esperienze uniche in mountain bike qui – con il campeggio come base – sia a Marvao che a Castelo de Vide.

Scalare una parete di montagna in Escusa
Scalare vere pareti di montagna, una bella fatica, ma sempre a livello familiare. Ovviamente scatterai qui le tue foto uniche. Puoi praticare questo sport di arrampicata “dall’altra parte” della Vale de Rodao, a circa 3 km dal campeggio e ovviamente abbiamo le coordinate per arrivarci.

Railbike a Marvao
In Francia e certamente al centro e al sud ci sono molte possibilità e in Portogallo abbastanza nuove. Ma altrettanto unico, pedalare sull’ex percorso ferroviario del treno merci / passeggeri tra Lisbona e Madrid. Il punto di partenza e di arrivo è a Beira, ovviamente presso l’ex stazione ferroviaria.